Nuove coperture con guaina bituminosa

La soluzione tradizionale, già ampiamente collaudata, viene arricchita con la posa di pannelli isolanti (personalizzabili a seconda delle esigenze e delle richieste del progettista).



coperture con guaina bituminosa Voce di capitolato Sull’estradosso del piano di posa si eseguono le seguenti operazioni:

• formazione di una barriera al vapore composta dalla posa in opera di una membrana bituminosa saldata in semiaderenza al supporto cementizio ed in totale fusione sulle giunzioni;

• posa in opera e fissaggio di materiale isolante di caratteristiche fisico-tecniche indicate dal progettista;

• posa di uno strato di membrana bituminosa impermeabile armata con tessutonon- tessuto in poliestere;

• posa del secondo strato di membrana bituminosa impermeabile armata con tessuto-non-tessuto in poliestere e autoprotetta, saldata in completa aderenza per fusione della superficie bituminosa con fiamma a gas propano e vulcanizzazione delle giunzioni con ribattitura delle stesse.

Nuove coperture con lastre metalliche

É un moderno sistema di copertura che unisce ad un pregevole aspetto estetico i vantaggi dell’isolamento e la durata nel tempo.

coperture con lastere metalliche
Voce di capitolato
Sull’estradosso del piano di posa si eseguono le seguenti operazioni:

• eventuale formazione di una barriera al vapore mediante la posa in opera di una membrana bituminosa saldata in semiaderenza sul supporto cementizio ed in totale fusione sulle giunzioni;

• realizzazione di una nuova orditura di appoggio realizzata in listelli di legno/profilati fissati meccanicamente alla struttura;

• posa in opera e fissaggio di materiale isolante di caratteristiche fisicotecniche indicate dal progettista;

• realizzazione del manto di copertura mediante la posa di lastre grecate in alluminio o altri metalli, fissate all'orditura di appoggio realizzata in listelli di legno/profilati con idonei gruppi di fissaggio muniti di speciali guarnizioni di tenuta.

Nuove coperture con pannelli sandwich

I pannelli sandwich sono pannelli monolitici ed autoportanti: a due fogli metallici viene frapposto uno strato coibente che funge anche da collante. La superficie metallica esterna può essere personalizzata scegliendo profili di lamiera diversi o varie finiture. I pannelli sandwich vengono normalmente impiegati su edifici industriali e civili, in particolare per la finitura di strutture in acciaio.



coperture con lastere metalliche

Nuove coperture su travi cementizie

I pannelli sandwich curvi, monolitici ed autoportanti, sono costituiti da due lamiere ed uno strato coibente ad esse interposto che allo stesso tempo le mantiene unite. La superficie metallica esterna è costituita da una lamiera grecata. Questi pannelli vengono normalmente impiegati per coperture di edifici industriali.



Voce di capitolato per la trave

Pannello sagomato di spessore e densità a scelta pre-accoppiato in produzione sulla faccia superiore a membrana bituminosa. Fissato mediante appositi tasselli ad espansione. A finire membrana bituminosa autoprotetta superficialmente da scaglie di ardesia ceramizzata.

Voce di capitolato per lastra

Fornitura e posa in opera di copertura in pannelli prefabbricati a sandwich curvi, portanti e realizzati in lamiera grecata, di interposizione di isolante, lamiera micronervata interna in acciaio zincato preverniciata. coperture su travi cementizie